Proteine per sportivi: Spirulina è l'ideale per chi pratica sport!

Proteine per sportivi: Spirulina è l'ideale per chi pratica sport!

Proteine per sportivi: Spirulina è una fonte completa di proteine vegetali, essenziali per il corretto mantenimento e sviluppo della muscolatura, in particolare per gli sportivi. In generale, le proteine sono tra le principali macromolecole necessarie per la nostra alimentazione, per lo sviluppo e il mantenimento muscolare e per mantenere sano il nostro organismo. 

Certamente, bisogna distinguere le proteine in termini di valore biologico, in quanto non tutte sono ugualmente assimilabili dall'organismo: non sempre sono facilmente digeribili, e non sempre contengono tutti gli amminoacidi essenziali. Sicuramente le carni magre rientrano tra le migliori fonti proteiche: forniscono un contenuto pari al 20-30% di proteine. A seguire troviamo le uova e i prodotti caseari come latte, formaggi e yogurt. Poi troviamo le fonti di proteine vegetali come legumi e cereali, che però hanno un livello biologico di valore medio e basso rispetto alla carne. Tali fonti vegetali infatti non contengono tutti gli amminoacidi essenziali e sono meno assimilabili rispetto le proteine della carne.


Proteine per sportivi: la necessità di integrazione alimentare

Con un fabbisogno più elevato rispetto alla media delle persone, gli sportivi spesso necessitano di una integrazione alimentare. Infatti, in base alle necessità dell'organismo e delle attività personali, si possono utilizzare vari prodotti per l'integrazione proteica come proteine da siero di latte, uova, soia e caseine che vengono aggiunte con dolcificanti o aromi. Il problema di questo tipo di integrazione riguarda il fatto che ciascuna fonte può causare intolleranze o allergie; ad esempio, sono molte le persone intolleranti al lattosio, che dunque non possono assumere tali tipi di alimenti o integratori. Un buon consiglio è quello di leggere con attenzione le etichette, che per chiarezza informativa devono sempre riportare una precisa tabella con ingredienti, valori nutrizionali e, trattandosi di un integratore di proteine, uno specifico profilo amminoacido contenuto nel prodotto. 

Bisogna anche considerare che alcune aziende addizionano degli amminoacidi semplici in modo artificiale, allo scopo di alzare il titolo proteico dichiarato e per alzare il prezzo di vendita. Tutto ciò però non apporta un corrispondente vantaggio a livello nutrizionale e biologico, al contrario, favorisce lo sbilanciamento nelle proporzioni degli amminoacidi presenti e nel loro reale valore.

Proteine per gli sportivi: per un'integrazione completa e dall'alto valore biologico è possibile però ricorrere alla microalga Spirulina, una fonte di proteine vegetali dal contenuto molto elevato, fra il 60 e il 70% del peso secco della cellula. I valori di Spirulina sono molto indicativi, pensando al fatto che gli altri alimenti vegetali contengono al massimo il 35% di valore proteico. Non è tutto: Spirulina possiede un profilo amminoacido completo, in cui sono presenti tutti gli amminoacidi essenziali, in proporzione conforme alle richieste dell'organismo. È molto importante considerare che il 20% del peso secco della cellula è costituito da ficocianina, una molecola dai complessi proteici utili per contrastare infiammazioni e stress ossidativi all'interno dell'organismo. L'ideale per chi pratica sport e deve mantenere muscoli e organismo al massimo della funzionalità.


Proteine BCAA: amminoacidi ramificati utili agli sportivi

Proteine BCAA: Spirulina ha un quantitativo molto elevato di amminoacidi ramificati noti come BCAA, ovvero leucina, isoleucina e valina nel giusto rapporto, 2:1:1. Tale importante proporzione è l'ideale per gli sportivi in fase di preparazione atletica o di allenamento, ed è infatti molto ricercata nel settore degli integratori proteici proprio per questo motivo. 

Tali amminoacidi vengono assimilati subito dall'organismo, in modo che il corpo non debba intaccare le proprie riserve; la loro metabolizzazione è immediata. Tale funzione è nota come anticatabolica. L'apporto di amminoacidi essenziali come quelli di Spirulina, insieme agli amminoacidi ramificati, è in grado di stimolare la sintesi proteica nelle strutture della fibra muscolare, mantenendola sempre funzionale ed elastica.

Nell'attività sportiva è necessaria anche l'arginina, un altro amminoacido fondamentale perché contribuisce al giusto apporto di sangue ai muscoli, favorisce la reattività allo sforzo e rafforza il sistema immunitario. Spirulina ne contiene circa il 4%. La combinazione di arginina e BCAA presente in Spirulina è utile anche a contrastare le infiammazioni eventualmente causate dallo sforzo fisico, per migliorare le prestazioni sportive e per mantenere lo sportivo sempre in ottimo stato di salute. 

Senza dubbio, come proteine per gli sportivi, Spirulina ne è la fonte migliore per la funzionalità delle sue sostanze nutritive, per la sua qualità, per la purezza certificata ottenuta dalla coltivazione nei fotobioreattori. 

Spirulina di Alghitaly: un valido sostegno proteico completo e del tutto naturale per gli sportivi.