AISAM, il punto di riferimento per le applicazioni delle microalghe

AISAM, il punto di riferimento per le applicazioni delle microalghe

Si è svolta da pochi giorni la prima assemblea della AISAM, l'associazione italiana per lo studio e le applicazioni delle microalghe. Si tratta di un nuovo e importante punto di riferimento per gli addetti del settore a livello italiano. Alghitaly è presente tra i soci, rappresentata dal dott. Matteo Castioni, Responsabile della produzione. 

Si tratta di una partecipazione molto significativa in quanto come azienda e come istituzione ci si pone come riferimento in Italia nel settore delle microalghe, non solo da un punto di vista scientifico, ma anche istituzionale, e per la ricerca e sviluppo di nuove alghe e nuove importanti soluzioni. Nel consiglio direttivo, è stato eletto il dott. Renato Cipriani, Biotecnologo e Responsabile del settore Ricerca e Sviluppo Algain Energy. 
 

AISAM, la prima assemblea dei soci

AISAM, la prima assemblea dei soci si è tenuta il primo marzo 2019 presso l'Aula Magna della Scuola di Agraria a Firenze. L'idea risale a due anni fa, nell'aprile 2017, quando a Palermo si è svolto il primo forum italiano sulle Tecnologie Microalgali. In quella occasione, sono state gettate le basi per creare un'associazione con lo scopo di promuovere lo studio e le applicazioni delle microalghe.

Grazie a tale importante spinta, e visto l'interesse sempre più vivace per le applicazioni delle microalghe e per la ricerca, nel giugno 2018 è stata fondata l'AISAM, un'associazione senza scopo di lucro nata per promuovere lo studio, la ricerca, la formazione e tutte le attività di supporto per le aziende che intendono produrre, trasformare e commercializzare la biomassa di microalghe e i prodotti derivati. Sono molteplici i settori applicativi interessati: alimenti, mangimi, biocarburanti, cosmetici, farmaci, integratori e molti altri prodotti o processi con utilità commerciale, ambientale e sociale. Tra gli obiettivi principali c'è anche la diffusione di informazioni scientifiche attendibili e sicure, e il proposito di rafforzare le relazioni tra aziende ed enti di ricerca, fondamentali per fornire prodotti di qualità certificata. 
 

AISAM, l'importanza dell'associazione

Il fondamento dell'associazione consiste nel fatto che l'importanza delle microalghe è notevolmente cresciuta soltanto nell'ultimo decennio, da quando un gruppo di ricercatori ne ha valutato lo sfruttamento come fonte di biocombustibile. Da qui, si è sviluppato un interesse sempre crescente, attraverso nuove iniziative industriali, progetti di ricerca, investimenti sia pubblici che privati nel settore. 

Tali importanti interessi sono senza dubbio ben riposti, in quanto le microalghe sono fonte di innumerevoli molecole che trovano impiego in campo nutraceutico, cosmetico, agrario, ambientale e per la realizzazione di integratori. Ad oggi, si contano in Europa circa 500 aziende che operano nel settore. In Italia, studi e applicazioni delle microalghe sono iniziati a metà degli anni '50, a Firenze, grazie al Prof. Gino Florenzano. Oggi, sono molte le aziende, i gruppi universitari e gli enti pubblici coinvolti nella ricerca sulle microalghe, nell'ambito di progetti nazionali ed europei.
 

AISAM, per sostenere il potenziale delle microalghe

Le microalghe sono considerate tra le più promettenti e importanti fonti di proteina, come integrazione e per la creazione di alimenti funzionali nutrienti e importanti per contrastare la malnutrizione: parliamo del superfood del futuro, già riconosciuto oggi come tale. L'importante proposito dell'AISAM riguarda anche e soprattutto i benefici della società moderna, che vive con la costante minaccia del cambiamento climatico; inoltre, si vive con il costante pericolo dell'esaurimento delle risorse primarie.

Ecco che, in un mondo così vessato da tali cambiamenti negativi, il potenziale delle microalghe può essere sfruttato a beneficio di tutti, coinvolgendo tutte le competenze possibili, per l'avanzamento delle tecniche colturali e di processo della biomassa, e per il miglioramento della qualità dei prodotti che si possono ottenere, a sostegno di una maggiore qualità della vita.

Grazie al rinnovato interesse, ora AISAM potrà fornire un sostegno a tutti coloro che sono coinvolti in questo settore: un vero e proprio punto di riferimento per le aziende, le istituzioni, la ricerca e sviluppo di nuove soluzioni per un rinnovato benessere di tutti.