Spirulina e Sport: l'integratore ideale

Spirulina sport fitness
Spirulina è un superfood che oggi è molto utilizzato dagli sportivi, in particolare agonisti e atleti di sport estremi che richiedono parecchia resistenza a fronte di picchi elevati di prestazione. Questa microalga è un prodotto assolutamente naturale che non contiene sostanze considerate dopanti. Con Spirulina il corpo recupera più in fretta dopo uno sforzo intenso: la resistenza aumenterà e vi saranno meno cali di energia.
 
La dose addizionale di energia è fondamentale per lo sportivo che deve migliorare le sue performance, sia in fase di allenamento che in quella di gara. Spirulina è quello che occorre per rispondere a questa esigenza: vera forza naturale, un concentrato di proteine che prepara i muscoli allo sforzo e nutrienti importanti per mantenere alta la concentrazione e facilitare il recupero fisico.


Le proprietà antiossidanti di Spirulina per lo sport

I sistemi endogeni di smaltimento migliorano durante l'attività fisica, ma spesso non riescono a reggere alla alta produzione di radicali liberi. Spirulina, con le sue proprietà antiossidanti, contrasta proprio l'azione dei radicali liberi e favorisce la produzione di adrenalina, migliorando la reattività.

Durante la disciplina sportiva che prevede un prolungato sforzo muscolare, magari durante giornate calde e afose, è sempre bene idratarsi a dovere, magari con degli energy drinks che oltre ai liquidi ricaricano di nutrienti come i sali minerali, le vitamine e le proteine. Preparare dei drink con all'interno verdura o frutta (meglio se agrumi) e Spirulina può essere un'ottima soluzione.
 
Svolgere attività fisica è importante per il nostro corpo perché migliora sia la salute fisica che quella mentale. Il movimento aiuta moltissimo anche la digestione, abbassa i livelli di stress, allontana ansia e depressione. È importante il ruolo che svolge lo sport anche per allontanare il pericolo di ammalarsi o di cadere in malattie degenerative come il diabete o di incorrere in problemi cardiovascolari.
 
Uno dei primissimi atleti a fare uso di questa straordinaria microalga è stato Lee Evans, due volte medaglia d'oro ai giochi olimpici e recordman mondiale di atletica. La nostra Spirulina, invece, viene utilizzata da due grandi dello sport italiano: Federico Bonifacenti, ex allenatore della campionessa Federica Pellegrini, e Massimo Giacopuzzi, atleta di una delle più faticose discipline, il triathlon. Bonifacenti, che allena numerosi nuotatori master, consiglia 
Spirulina a tutti quanti loro che la assumono anche prima di gare importanti. Giacopuzzi, triatleta, prova da molto tempo in allenamento la microalga riscontrando un notevole miglioramento delle prestazioni e riuscendo anche ad abbinarla con altri integratori.


I benefici di Spirulina per chi fa sport

Durante l'attività sportiva si consuma più ossigeno, circa 10 volte di più del consumo normale. Per questo sono richiesti ancora più globuli rossi: questo può portare, a lungo termine, una carenza di ferro. Spirulina, ottimo integratore di ferro, promuove la formazione dei globuli rossi e favorisce anche la fluidificazione del sangue. Le sue proprietà antiossidanti aiutano anche a evitare eventuali infiammazioni, riducendo i tempi di recupero dallo stress fisico. Durante lo sforzo la sudorazione porta a una rapida perdita di sali minerali come magnesio, sodio, potassio, ferro e zinco: Spirulina è un'ottima fonte di queste sostanze preziose per continuare ad avere alti livelli di performance.