Alga Spirulina per dimagrire: come integrare la propria alimentazione

Alga Spirulina per dimagrire: come integrare la propria alimentazione
La microalga Spirulina sta diventando sempre più famosa: in tanti oggi conoscono le sue proprietà e le sue caratteristiche benefiche, e se ne sente sempre più parlare. Tra i più apprezzati ci sono i suoi effetti dimagranti, molto utili per chi sta seguendo una dieta ipocalorica e con l’obiettivo di perdere peso. Ovviamente non si tratta di un prodotto miracoloso: una alimentazione, se non è sana e bilanciata, non darà effetti benefici nemmeno se integrata con Spirulina.


L'alga Spirulina fa dimagrire davvero?

Da uno studio del 1996 chiamato “Effetti dell’integrazione di spirulina su pazienti ipercolesterolemici” si è evinto che Spirulina ha degli effetti interessanti sul dimagrimento delle persone che la assumono. I soggetti dell’esperimento si sono divisi in due gruppi: quelli del primo hanno integrato la loro alimentazione con 2 grammi di Spirulina al giorno per 3 mesi, quelli del secondo gruppo, invece, 4 grammi di Spirulina. Il peso medio iniziale dei soggetti era il seguente: gruppo A 62,7, gruppo B 62,1. Il peso finale medio invece era il seguente: gruppo A 60,5, gruppo B 59,9.


Spirulina: come ci aiuta a dimagrire

Il primo passo per dimagrire è senza dubbio quello di scegliere una alimentazione corretta e intelligente, riducendo i grassi e le calorie giornaliere e iniziando a muoversi di più. Una volta “trovata la via” della giusta ed equilibrata alimentazione è consigliato integrarla con Spirulina: bastano dalle 4 alle 8 compresse da 400mg al giorno per ottenere tutti i benefici che questa straordinaria microalga riserva a chi vuole stare bene in generale e a chi vuole dimagrire nello specifico. Oppure si può usare spirulina in polvere da sciogliere in gustose bevande come centrifughe o smoothie per rendere ancora più piacevole la dieta.
 
L’alga Spirulina aiuta a dimagrire in maniera indiretta, grazie alle sue proprietà antiossidanti, che si uniscono alla presenza di vitamine, sali minerali, tantissime proteine nobili vegetali e tutti e 21 gli amminoacidi esistenti in natura. Oltre a questo, se assunta prima di ogni pasto con abbondante acqua, ha un forte potere saziante perché le sue fibre si trasformano in una sostanza gelatinosa in grado di riempire lo stomaco. Il senso di sazietà è dato anche dall’ampio numero di nutrienti presenti all’interno di Spirulina, come le proteine, che possono raggiungere una percentuale del 70% del contenuto della microalga.
 
Altre due capacità interessanti di Spirulina che rispondono alla causa sono la sua propensione ad aumentare il metabolismo e a regolare i livelli di zucchero nel sangue.

Un consiglio che diamo è quello di affiancare a Spirulina l'utilizzo del limone all'interno della dieta poiché, oltre a essere anch'esso un potente antiossidante, ha un gusto che si abbina ala perfezione con Spirulina. Se usata Spirulina in polvere, ad esempio, è buonissimo il gelato o il sorbetto al limone e Spirulina. Gustoso e ipocalorico!
 
Da ricordare sempre che, prima di integrare la propria alimentazione con Spirulina, è bene chiedere il consiglio del medico o del nutrizionista che sono gli unici a poter prescrivere diete e regimi alimentari. Il dosaggio dipende, poi, da vari aspetti come peso, altezza, età e stato di salute del soggetto che intende dimagrire.